Patologie del Bulldog Inglese: l'OTITE
Le malattie piu' comuni a carico dell'orecchio nel bulldog inglese sono:

1) OTITE (esterna, media ed interna);
2) OTOEMATOMA (leggi l'articolo sull' Otoematoma);
3) DERMATOSI DEL MARGINE DEL PADIGLIONE (rara);

L' Otite esterna è l'infiammazione dell'epitelio del canale auricolare esterno. Essa può essere determinata da una molteplicità di cause: batteri, miceti (comunissimo nel bulldog quella da malassezia), allergie, parassiti, corpi estranei.
In corso di otite esterna l'orecchio emana un odore rancido, il cane a volte si gratta e scuote la testa, c'è un abbondante essudato, il cane manifesta fastidio e/o dolore quando gli si tocca l'orecchio malato. E' importante, in caso di otite, che il veterinario esegua un vetrino per verificare la causa dell'otite e somministrare così la cura adatta al caso. Nella terapia locale, dopo l'accurata pulizia, sarà necessario somministare farmaci locali, che saranno a base di antibatterici, cortisonici ed antimicotici.

L'Otite media è l'infiammazione dell'orecchio medio: in questo caso il bulldog scuote la testa lentamente, se l'infiammazione è presente solo in un orecchio il cane tende a tenere la testa piegata dalla parte interessata e l'orecchio viene tenuto basso. Il cane si sfrega l'attaccatura dell'orecchio e manifesta dolore al tatto.
La diagnosi è impegantiva ed è la persistenza di una otite esterna cronica che deve far sospettare una otite media. E' necessaria una accurata visita dell'orecchio che puo' richiedere la sedazione per verificare la condizione del timpano.
Se la terapia medica non è sufficiente si rende necessario, in alcuni casi, l'intervento chirurgico.

Otite interna: l'infiammazione dell'orecchio interno di solito consegue all'otite media della quale riconosce le stesse cause batteriche o micotiche, può essere inoltre provocata da traumi, fratture, neoplasie, processi degenerativi senili.
I sintomi sono gli stessi dell'otite media, possono inoltre essere presenti udito limitato o sordità, tendenza a cadere dalla parte lesa, barcollamento.

La Dermatosi del margine del padiglione è un difetto che interessa sia la pelle che il pelo dei due margini dell'orecchio.
Si nota la presenza di croste secche e grigiastre che aderiscono ai margini dell'orecchio, a volte associate a caduta di pelo del padiglione stesso. La terapia è basata sulla somministrazione di antibiotici ed antinfiammatori locali e/o sistemici.

Leggi anche:

cistiinterdigitali

Monorchidismo/Criptorchidismo

demodettica

Displasia dell'anca

pododermatite

VMP articolare

alpeciaciclica

Calore e falso calore