Patologie del Bulldog Inglese: la PIOMETRA

La piometra è una malattia grave che colpisce le femmine dovuta ad una infezione dell’utero. Questa sindrome porta all’accumulo di pus nell’organo riproduttivo e ad uno stato di tossicosi nell’animale (dovuto alle tossine prodotte dai batteri che causano la patologia).

Manifestazione: tendenzialmente la piometra si manifesta comunemente nel periodo immediatamente successivo al calore, in esemplari più o meno giovani, senza distinzione di razze. A volte si nota uno scolo dalla vulva (maleodorante), altre volte la piometria è chiusa; nel secondo caso il materiale purulento rimane all'interno dell’utero ed il proprietario non nota niente di diverso a carico dell’apparato riproduttore.

Sintomi: in generale possono manifestarsi depressione, mancanza di appetito e, soprattutto, aumento della sete e della diuresi (minzione), a volte vomito o diarrea.

Se la diagnosi è precoce si può tentare, con buone speranze di successo, la terapia farmacologica, ma in molti casi è necessario l'intervento chirurgico per la rimozione dell'utero.

La piometra è una patologia grave che se trascurata può portare anche alla morte del cane: per questo motivo nelle femmine in età fertile non vanno mai sottovalutati i sintomi.

Leggi anche:

cistiinterdigitali

Il Killitam

demodettica

Calore e falso calore

pododermatite

Gravidanza isterica

alpeciaciclica

Otoematoma