Dermatologia del Bulldog Inglese: la ROGNA DEMODETTICA

La rogna demodettica (o demodicosi) è una malattia parassitaria generata dall'acaro "Demodex" che invade il follicolo pilifero e le ghiandole sebacee del cane. Se il demodex è in piccolo numero, la sua presenza sul cane è normale; se si sviluppa in grandi quantità diventa patogeno. La Demodicosi non è una malattia contagiosa per gli animali sani e non si trasmette all'uomo. Fino a qualche tempo fa si pensava venisse trasmessa dalla madre ai cuccioli durante il parto e l'allattamento. Oggigiorno i veterinari sono concordi nell' affermare che esiste invece una predisposizione ereditaria a contrarre tale malattia. Essa si presenta principalmente in due forme: una localizzata e una generalizzata. La forma localizzata colpisce soprattutto i cuccioli sotto l'anno di vita, si presenta con macchie senza pelo intorno alla testa, al collo e agli arti anteriori. Nei bulldog la forma localizzata è frequentissima e sottostimata: il proprietario infatti spesso non se ne accorge o non se ne preoccupa, perchè sono presenti solo alcune rarefazioni del pelo o piccole zone alopeciche (aree senza pelo) prevalentemente sulla testa e sul musetto. I sintomi si evidenziano in prossimità del primo stress fisiologico che è rappresentato dal primo calore nelle femmine e durante la relativa tempesta ormonale nei maschi. Queste forme localizzate sono considerate autolimitanti ed autoguarenti. Tuttavia molti veterinari preferiscono curarle comunque per la paura che si trasformino nella forma generalizzata, che è invece una patologia più seria. La forma generalizzata si presenta con alopecie a chiazze o diffuse che si trasformano in eritemi e croste che danno origine ad una forma squamosa. L'infezione batterica di queste aree può sviluppare una piodermite secondaria provocando un danno a volte molto profondo. I cani che hanno contratto una demodicosi generalizzata non dovrebbero essere utilzzati in riproduzione, mentre per le forme localizzate non esistono restrizioni. Il miglior metodo per verificare la presenza del Demodex è effettuare un raschiato cutaneo e, nei casi più gravi, abbinarlo ad esami del sangue generali (emocromocitometrico) per valutare le condizioni generali del cane.  

Scarica l'articolo "Demodex, demodicosi e rogna rossa" del Dott. M.Martini

(Responsabile del Progetto Salute del Circolo Italiano Bulldog)

Leggi anche:

cistiinterdigitali

Cisti Interdigitali

demodettica

Piodermite

pododermatite

Pododermatite

alpeciaciclica

Alopecia Ciclica del Fianco